Regolamento generale

Art. 1 –       DENOMINAZIONE

TRIESTEANTIQUA – XXXV Mostra Mercato dell’Antiquariato (di seguito denominata TRIESTEANTIQUA 2017).

 

Art. 2 –       SCOPI

TRIESTEANTIQUA 2017 intende rappresentare un appuntamento non solo mercantile ma anche culturale per avvicinare al mondo dell’Antiquariato un numero sempre maggiore di appassionati.

 

Art. 3 –       ORGANIZZAZIONE

TRIESTEANTIQUA è organizzata dal Consorzio Promotrieste, con il patrocinio del Comune di Trieste, della Camera di Commercio di Trieste e PromoTurismo FVG, e con la collaborazione dell’Associazione Antiquari del Friuli Venezia Giulia. Il Consorzio Promotrieste si riserva la più ampia facoltà decisionale per l’organizzazione della manifestazione.

Saranno a cura del Consorzio Promotrieste l’organizzazione e la realizzazione dei seguenti servizi:

  1. a) pubblicità, azioni promozionali, relazioni pubbliche;
  2. b) inviti alla clientela, alla stampa, alle personalità, ad enti ed organizzazioni attinenti all’arte e all’antiquariato;
  3. c) stampati vari;
  4. d) personale per la realizzazione e la conduzione della manifestazione;
  5. e) statistiche, sondaggi d’opinione.

 

 

Art. 4 –       LUOGO E DATA

TRIESTEANTIQUA 2017 avrà luogo presso il

Salone degli Incanti – ex Pescheria Centrale (Riva Nazario Sauro, 1) dal 28 OTTOBRE al 5 NOVEMBRE 2017

 

Art. 5 –       INAUGURAZIONE

L’inaugurazione ufficiale di TRIESTEANTIQUA 2017

avrà luogo presso il Salone degli Incanti – ex Pescheria

SABATO 28 OTTOBRE ALLE ORE 10ºº

 

Art. 6 – ORARI DI APERTURA E CHIUSURA

Gli stand saranno messi a disposizione degli Espositori per l’INTRODUZIONE DELLE MERCI

 

GIOVEDI’ 26 OTTOBRE, dalle 13°° alle 20°°
e

VENERDÌ 27 OTTOBRE, dalle ore 8°° alle ore 20°°

 

Non  sono  ammesse  richieste di prolungamento di orario. Gli stand non occupati entro le ore 13°° del giorno VENERDÌ 27 OTTOBRE si intenderanno rimessi a disposizione di Promotrieste che considererà l’Espositore rinunciatario senza alcun diritto ad alcun rimborso, a nessun titolo. Eventuali ritardi dovranno essere comunicati tempestivamente.

 

La Mostra sarà aperta al pubblico con i seguenti orari:

sabato                 28 ottobre         10°° – 20°°

domenica           29 ottobre         10°° – 20°°

lunedì                  30 ottobre         15°° – 20°°

martedì               31 ottobre         15°° – 20°°

mercoledì           1 novembre     10°° – 20°°

giovedì                2 novembre     15°° – 20°°

venerdì               3 novembre     10°° – 20°°

sabato                 4 novembre     10°° – 20°°

domenica           5 novembre     10°° – 20°°

 

L’accesso agli Espositori sarà consentito 30 minuti prima dell’apertura al pubblico. Non è consentita alcuna forma di permanenza notturna negli stand.

La chiusura della manifestazione avverrà domenica 5 novembre alle ore 20°°, mentre la biglietteria chiuderà alle ore 18°°. L’accesso al pubblico sarà consentito sino a 30 minuti antecedenti la chiusura. Il servizio di vigilanza armata notturna inizierà alle ore 20°° di GIOVEDI’ 26 OTTOBRE e terminerà alle ore 8°° di LUNEDÌ 6 NOVEMBRE.

 

 

 

 

Il disallestimento degli stand dovrà essere effettuato MARTEDÌ 1 NOVEMBRE dalle ore 20°° alle ore 23°° e MERCOLEDÌ 2 NOVEMBRE dalle ore 8°° alle ore 20°°.

 

Il disallestimento degli stand dovrà essere effettuato DOMENICA 5 NOVEMBRE dalle ore 20°° alle 23°° e LUNEDÌ 6 NOVEMBRE dalle ore 8°° alle 15°°.

 

Art. 7 –       BIGLIETTI D’INGRESSO

Il servizio di biglietteria verrà effettuato dall’Agenzia

 

TICKET POINT

Corso Italia, 6/C – Trieste

tel. 040 3498272 (rif.: sig. Fabrizio PAGLICCI)

 

Il pubblico potrà accedere alle sale di esposizione munito di regolare biglietto d’ingresso, in vendita alla reception della Mostra. Il prezzo di 1 biglietto intero sarà di € 9,00; il prezzo di 1 biglietto ridotto (ragazzi 8-14 anni, invalidi, possessori della carta dell’ospite “FVG Card”, biglietto di ingresso alla Grotta Gigante o del biglietto ferroviario per Trieste) sarà di € 6,00. Il prezzo di un biglietto famiglia (2 adulti con da 1 a 3 minori) sarà di € 20,00.

Ad ogni espositore verranno inviati a mezzo posta n° 50 ingressi omaggio (ognuno valido per una persona). Non saranno prese in considerazione richieste di ulteriori inviti gratuiti e non sarà accettato nessun tipo di invito – comprese lettere personalizzate e spedite dall’espositore – per ingresso gratuito diverso da quello ufficiale inviato da Promotrieste.

Ogni espositore ha la possibilità di acquistare, con pagamento anticipato, un numero illimitato di biglietti di ingresso al prezzo speciale di € 2,00 direttamente presso l’Agenzia TICKET POINT a partire da  lunedì 9 ottobre 2017, oppure presso la biglietteria negli orari di apertura della mostra.

 

Art. 8 –   IDONEITÀ ALLA PARTECIPAZIONE

 

Per partecipare a TRIESTEANTIQUA 2017  le ditte dovranno essere in possesso di licenza di commercio di antiquario e/o rigattiere, licenza di preziosi (quando si esponessero gioielli e/o argenti) e denuncia di inizio attività (presa d’atto).

L’accettazione della domanda di partecipazione sarà subordinata all’insindacabile consenso del Comitato Organizzatore.

Verrà data priorità ai possessori di licenza di commercio di antiquario in sede fissa e, per l’assegnazione degli stand, verrà preso in considerazione l’ordine di arrivo delle richieste.

 

Art. 9 –       TERMINI DI AMMISSIONE

 

La “SCHEDA DI ADESIONE”, compilata in ogni sua parte,

dovrà pervenire al Consorzio Promotrieste

entro e non oltre VENERDI’ 23 GIUGNO 2017

 

CORREDATA DA:

 

  1. fotocopia della LICENZA di commercio di antiquario e/o di rigattiere; quando si esponessero gioielli e/o argenti, licenza di commercio di preziosi rilasciata dalla Questura;

 

  1. fotocopia della DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (presa d’atto);
  2. 3 fotografie professionali di oggetti significativi, in formato digitale (risoluzione minima 300 dpi), corredate dalle relative descrizioni dettagliate;
  3. c) VERSAMENTO CAPARRA di € 488,00, I.V.A. 22% inclusa;
  4. REGOLAMENTO GENERALE, firmato in calce.
  5. e) informativa privacy firmata in calce

Art. 10 –    QUOTA DI ADESIONE

La partecipazione alla manifestazione è subordinata al pagamento di una caparra confirmatoria di € 488,00 I.V.A. 22% inclusa, da versare entro e non oltre VENERDÌ 23 GIUGNO 2017 in contanti, con assegno intestato a Promotrieste, oppure con bonifico bancario sul

 

c/c 40306689 intestato a Consorzio Promotrieste

presso Banca Popolare Friuladria

ABI 5336   CAB 2207   CIN J

IBAN IT 98 J 05336 02207 000040306689

 

 

inviando copia del bonifico via fax a Promotrieste (040 310856)

E’ riconosciuto uno sconto pari al 10% sul prezzo totale dello stand prescelto, in caso di pagamento della caparra confirmatoria entro e non oltre lunedì 22 maggio 2017 (unitamente all’invio della scheda di adesione).

 

La quota di partecipazione, di  € 134,20 al mq. I.V.A. 22% inclusa , dovrà essere versata, a titolo di SALDO, entro e non oltre VENERDI’ 13 OTTOBRE 2017.

E’ riconosciuto uno sconto pari al 20% sul prezzo totale dello stand  prescelto, in caso di pagamento dell’intero  importo dovuto entro e non oltre lunedì 22 maggio 2017(unitamente all’invio della scheda di adesione). .

La quota sopra citata comprende:

  • Assegnazione dello stand preallestito (v. articolo 11), ubicato negli spazi del Salone degli Incanti – ex Pescheria, comprendente pannelli perimetrali e n° 1 spot di illuminazione ogni 3 mq di stand;
  • vigilanza armata notturna e durante l’orario di chiusura al pubblico della Mostra;
  • consumi energetici generali per i corpi illuminanti sopra indicati;
  • pulizie generali iniziali, quotidiane e finali;
  • azioni promozionali e pubblicità istituzionale della Mostra;
  • 50 ingressi omaggio (validi per una persona);
  • spese biglietteria / diritti SIAE;
  • cerimonia di inaugurazione;
  • addobbi floreali negli spazi comuni.

 

La quota NON comprende:

 

 –   ulteriori allestimenti e arredi (vetrine, tavoli..).

 –   COPERTURA ASSICURATIVA

 –   rinforzo energia elettrica

 e quant’altro non espressamente citato.

 

Art. 11 –    ALLESTIMENTO DEGLI STAND

Gli stand saranno consegnati con pannelli perimetrali, 1 spot da 100 W ogni 3 mq di stand, 1 presa di corrente, moquette a pavimento interno stand e 1 insegna indicante la ragione sociale dell’Espositore (o la denominazione richiesta dalla stessa contestualmente alla domanda di adesione o comunque entro e non oltre il 13 OTTOBRE 2017) e la città di provenienza. La richiesta di spot aggiuntivi e di arredi (tavoli, vetrine, moquette ecc.) dovrà pervenire alla Segreteria di Promotrieste entro e non oltre il 13 OTTOBRE 2017.

E’ consentito agli Espositori di personalizzare i propri stand rispettando l’immagine unitaria della Manifestazione e il presente Regolamento. E’ fatto divieto assoluto agli Espositori di esporre la propria merce al di fuori del perimetro dello stand assegnato.

In caso di cambiamenti sostanziali o di impiego di materiali propri espositivi, l’Espositore dovrà darne comunicazione alla Segreteria di Promotrieste per la preventiva e necessaria autorizzazione.

Il materiale utilizzato per l’allestimento deve essere costituito da elementi predisposti tali da consentire operazioni di semplice montaggio in loco.

Tutti i materiali impiegati nell’allestimento e nella personalizzazione degli stand dovranno essere INCOMBUSTIBILI, DI CLASSE 1, DI CLASSE 2, IGNIFUGHI ALL’ORIGINE O IGNIFUGATI (dovrà essere esibito il relativo certificato). E’ vietata l’ignifugazione all’interno della sede espositiva.

Le pareti, i soffitti, le strutture e le installazioni tecniche degli stand non possono essere utilizzati per l’ancoraggio di elementi di allestimento che devono, in ogni caso, essere autoportanti.

In ogni stand deve essere previsto un idoneo sistema di vie di fuga. Eventuali elementi di arredo o pareti realizzati con vetri o specchi devono essere adeguatamente segnalati e protetti dagli urti e rispettare le norme vigenti in materia di sicurezza.

A manifestazione ultimata, l’Espositore è tenuto a riportare  immediatamente lo stand  allo stato originario  a sue cure e spese.

Nel riconsegnare lo stand occupato, l’Espositore è tenuto a far constatare lo stato d’uso dello stesso.

Eventuali danni causati dall’Espositore dovranno da questi essere risarciti prima dell’asportazione delle merci e dei materiali esposti.

Per assicurare la costante agibilità delle corsie e delle sale espositive e per evitare la sosta nei posteggi di materiali facilmente infiammabili, l’Espositore è tenuto a provvedere direttamente all’immediato allontanamento dalla sala di ogni tipo di imballaggio di recupero, subito dopo l’operazione di disimballo delle merci.

Allo sgombero di materiali di scarto e di rifiuto provvede l’impresa di pulizie incaricata da Promotrieste.

 

Art. 12 – NORME DI PAGAMENTO E PENALI

La SCHEDA DI ADESIONE, accompagnata dai documenti di cui all’art.9 e dal pagamento della caparra , dovrà pervenire al Consorzio Promotrieste – Via Cassa di Risparmio, 10 – 34121 Trieste – entro e non oltre VENERDÌ 23 GIUGNO 2017.

 

Il pagamento del saldo dovrà essere effettuato entro e non oltre VENERDÌ 13 OTTOBRE 2017; in caso di mancato pagamento nel termine perentorio sopra indicato l’Espositore decadrà dal diritto di  partecipare alla manifestazione, restando comunque obbligato nei confronti del Consorzio Promotrieste, oltre alla perdita della caparra, al pagamento dell’ intera quota di adesione  a titolo di penale.

La fatturazione relativa all’assegnazione  dello spazio espositivo e dei servizi compresi nella quota di partecipazione verrà effettuata direttamente dal Consorzio Promotrieste.

La fatturazione relativa al noleggio di eventuali arredi verrà effettuata direttamente dalla ditta allestitrice.

Nel caso in cui l’Espositore, per qualsiasi ragione, decidesse di non partecipare alla Mostra, non avrà alcun diritto al rimborso della somma versata quale caparra; nel caso in cui la sua rinuncia pervenisse dopo il 13 OTTOBRE 2017, Promotrieste avrà diritto  al pagamento dell’intera quota di adesione a titolo di penale. 

 

Art. 13 –    RESPONSABILITÀ E OBBLIGHI

                   DELL’ESPOSITORE

13.1)   L’Espositore è garante e responsabile in proprio dell’autenticità e della legittima provenienza degli oggetti esposti e della loro appartenenza alle tabelle merceologiche, sollevando il Consorzio Promotrieste e il Comitato Mostra da qualsiasi responsabilità in merito.

  • Promotrieste non è responsabile dell’autenticità e né della provenienza della merce introdotta nella Mostra.
  • Danno o furto degli oggetti esposti: si rimanda ai successivi articoli 19 – 20 – 21.
  • L’Espositore è tenuto ad essere presente con puntualità negli orari di apertura degli stand. Qualora ciò non avvenisse l’Organizzazione si riserva di assumere provvedimenti nei suoi confronti in quanto la non accessibilità dello stand al pubblico crea all’Organizzazione un danno economico e di immagine.
  • L’Espositore autorizza le riprese fotografiche, cinematografiche, televisive ecc. dello stand assegnato e della merce esposta ed autorizza altresì la diffusione delle riprese di cui sopra.
  • L’Espositore è tenuto ad osservare e far osservare ai soggetti da lui incaricati l’intero sistema normativo e regolamentare vigente in materia di sicurezza , igiene, prevenzione, infortuni sul lavoro e prevenzione incendi, assumendosi la responsabilità per tutti i fatti pregiudizievoli arrecati a cose e/o persone all’interno dello stand assegnato da chiunque e in qualunque modo cagionati in relazione all’attività svolte per suo conto e/o svolte nelle fasi di montaggio, svolgimento, smontaggio della manifestazione. Si impegna espressamente a risarcire direttamente al danneggiato tutti i danni, nessuno escluso, che ne dovessero derivare, manlevando altresì Promotrieste da qualsiasi responsabilità.
  • Entro il 13 OTTOBRE 2017 dovranno essere comunicati i sistemi d’illuminazione personali che verranno utilizzati ed il relativo assorbimento. Tali sistemi dovranno essere congrui alle normative europee e qualora non lo fossero qualsiasi danno da essi causato sarà addebitato all’espositore stesso.

 

Art. 14 –    ASSEGNAZIONE DEGLI STAND

L’assegnazione degli stand agli Espositori è riservata insindacabilmente a Promotrieste, che si riserva la facoltà di modificare l’ubicazione del posteggio, anche se già assegnato, oppure di variarne le dimensioni, ove ciò si rendesse necessario per cause tecniche, per disposizioni della Commissione di Vigilanza sui locali di Pubblico Spettacolo o per esigenze organizzative e di “lettura della manifestazione”.

 

Nell’assegnare gli spazi espositivi, si terrà conto della data di arrivo della scheda di adesione (v. art. 9), che comunque dovrà essere inviata via fax o posta convenzionale ENTRO E NON OLTRE VENERDÌ 23 GIUGNO 2017.

 

Art. 15 –    FORMALITÀ D’INGRESSO DELLE PERSONE

                   E DELLE MERCI

Per poter accedere alle sale espositive gli Espositori dovranno essere muniti delle tessere nominali rilasciate dalla Segreteria Promotrieste, in numero massimo di 3, a partire dal primo giorno dell’allestimento, giovedì 26 ottobre 2017 dalle ore 13.00 alle 20.00.

 

Art. 16 –    DIVIETI

Fermi restando gli altri divieti contenuti nel presente Regolamento, si fa tassativo divieto all’espositore:

 

  1. a) di consegnare agli acquirenti o asportare oggetti che non consentisse di mantenere lo stand adeguatamente

arredato durante l’apertura al pubblico della Mostra;

  1. b) di usare forme di propaganda che danneggino, a giudizio di Promotrieste, gli altri espositori, la manifestazione, l’ente organizzatore e il Salone degli Incanti (Comune di Trieste);
  2. c) di realizzare allestimento o lavori non autorizzati espressamente, o vietati dal presente Regolamento;
  3. d) di cedere o sub-concedere lo stand ad altri o sostituire, anche a titolo gratuito, altri a sé nello stand assegnato;
  1. di introdurre animali nella sede espositiva.
  2. di fare uso negli stand di radio o altri apparecchi fonoriproduttivi che possano recare molestia nonché il consumo di alimenti e bevande;

 

Nella sala espositiva è fatto assoluto divieto di fumare.

 

Art.  17 –   MANCATO SVOLGIMENTO DELL’EVENTO –

RINUNCIA AL RISARCIMENTO

Qualora la Mostra venisse sospesa o non potesse avere luogo  per colpa di Promotrieste, l’Espositore avrà diritto esclusivamente al rimborso della somma versata per la locazione dello stand e della quota per tutti i servizi previsti  e non ancora prestatigli, con rinuncia espressa a qualsivoglia ulteriore danno (es. danno d’immagine, lucro cessante) .

Qualora la Mostra venisse invece sospesa o non potesse avere luogo per causa di forza maggiore  o per altre ragioni non imputabili a dolo o colpa anche lieve di Promotrieste nessun rimborso è dovuto agli Espositori.

In ogni diversa ipotesi in cui, a giudizio insindacabile di Promotrieste, la manifestazione venisse sospesa dopo la data di apertura, potrà aver luogo  soltanto un rimborso della quota versata proporzionato alla durata del mancato godimento, con esclusione e rinuncia espressa dell’Espositore a qualsivoglia risarcimento di ulteriori danni. . Eventuali, anche se prolungate, sospensioni della manifestazione e/o inagibilità degli stand che dovessero rendersi necessarie per qualsiasi causa, non daranno luogo ad alcun rimborso né risarcimento agli Espositori.

 

Art. 18 –    ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ

                   DEL CONSORZIO PROMOTRIESTE

Con la sottoscrizione del presente Regolamento, il Consorzio Promotrieste è manlevato da qualsiasi e ogni genere di responsabilità nei confronti dello stesso Espositore, degli altri Espositori e di Terzi in genere, per qualunque tipo di danno a persone o cose derivanti dall’attività espositiva.

Il Consorzio Promotrieste declina altresì ogni responsabilità per furto e danneggiamento dei beni introdotti nel Salone degli Incanti (anche se derivanti da incendio) nei confronti degli  Espositori.

Promotrieste, pur predisponendo tutto quanto in suo potere per evitare incidenti, furti parziali o totali della merce esposta o sinistri di sorta, è – a termini del Regolamento Generale della Mostra espressamente accettato dalle Ditte Espositrici – indenne da ogni e qualsiasi responsabilità per danni a persone e cose e furti subiti o arrecati dall’Espositore.

Art. 19 –    VIGILANZA

Promotrieste provvede, tramite un Istituto di Vigilanza con guardia armata e radiocollegata alla centrale, ad un servizio di vigilanza generale diurna e notturna nelle sale esclusivamente negli orari di chiusura al pubblico della Mostra finalizzato unicamente alla prevenzione di atti dolosi di terzi (furto compreso).

Tale servizio non implica alcun riconoscimento di responsabilità di Promotrieste nei confronti degli Espositori, per danni – diretti o di responsabilità – che colpissero gli oggetti, comunque introdotti nella sede della Mostra, di proprietà o nella disponibilità degli Espositori.

 

La sorveglianza durante l’orario di manifestazione compete, pertanto, alle ditte espositrici, che dovranno essere presenti nel posteggio con loro personale e puntualmente all’orario di apertura della sede espositiva e presidiare il posteggio medesimo sino all’ultimo momento di chiusura serale.

 

Art. 20 MANLEVA – ASSICURAZIONI

 

Gli Espositori introducono i propri beni nel Salone degli Incanti – ex Pescheria a proprio rischio e pericolo, manlevando Promotrieste da ogni e qualsiasi responsabilità sia nell’introduzione degli stessi che durante la loro permanenza  nel Salone degli Incanti.

 

E’ facoltà dell’Espositore predisporre adeguata copertura assicurativa  dandone comunicazione a Promotrieste.

Promotrieste rimane comunque a disposizione a fornire adeguata assistenza.

 

Art. 21 –    ULTERIORI NORME E DISPOSIZIONI

Promotrieste, a mezzo della propria Segreteria, si riserva di stabilire norme e disposizioni giudicate opportune a meglio regolare la Manifestazione ed i servizi attinenti.

Tali norme e disposizioni avranno valore equipollente al presente Regolamento ed avranno, perciò, pari carattere di obbligatorietà.

 

Art. 22 –    RISPETTO DEL REGOLAMENTO

Con la sottoscrizione della Domanda di Partecipazione e del presente Regolamento, gli Espositori si impegnano a rispettare, senza riserve e condizioni di sorta, tutte le norme contenutevi, nonché tutte quelle prescrizioni di carattere tecnico e/o normativo che Promotrieste riterrà opportuno, a suo insindacabile giudizio, di emanare successivamente in forma scritta. Pertanto, i partecipanti alla Manifestazione sono tenuti a consentire che Promotrieste effettui gli accertamenti ritenuti più opportuni, prima, durante  dopo il periodo e gli orari di apertura della Manifestazione, onde garantire l’osservanza del presente Regolamento.

Promotrieste si riserva di escludere dalla partecipazione alla Manifestazione e di chiudere immediatamente lo stand a tutti coloro che trasgrediranno le norme sopraindicate, senza per questo rimborsare la somma versata e/o indennizzare a qualsiasi titolo, fatto salvo ogni maggior danno per Promotrieste e il Salone degli Incanti.

 

 

 

 

Art. 23 –    FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia tra le parti sarà competente in via esclusiva il Foro di Trieste.

 

Per accettazione:

 

 

 

_______________________________________________

Timbro e Firma leggibile del Titolare o Legale Rappresentante

 

 

 

Il sottoscritto, in qualità di Titolare/Legale Rappresentante della Ditta, dichiara di aver letto attentamente gli articoli del presente Regolamento sottorichiamati e di approvarli espressamente ai sensi degli Artt. 1341-1342 del Codice Civile:

“n. 8 Idoneità alla Partecipazione;; n.  n. 11 Allestimento degli Stand; n. 12 norme di pagamento e penali; n. 13 Responsabilità e Obblighi dell’Espositore; n. 14 Assegnazione degli Stand; n. 16 Divieti; n. 17  Mancato Svolgimento dell’Evento – Rinuncia al risarcimento; n. 18  Esclusione di Responsabilità del Consorzio Promotrieste; n. 19  Vigilanza dei Posteggi; n. 20  Manleva Assicurazioni; n. 22  Rispetto del Regolamento; n.23 Foro competente”.

 

 

_______________________________________________

Timbro e Firma leggibile del Titolare o Legale Rappresentante

 

 

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 

Ai sensi del Decreto Legislativo n° 196/2003 cd. “Codice in materia di trattamento dati personali” il Consorzio Promotrieste comunica che le finalità del trattamento riguardano:

  • l’assolvimento degli obblighi derivanti dal rapporto di cui all’oggetto del presente contratto;
  • la gestione del rapporto (ad es.: gestione finanziaria, organizzazione e monitoraggio delle attività);
  • la gestione dell’eventuale contenzioso (ad es.: inadempimenti finanziari, diffide, transazioni, arbitrati; controversie giudiziarie);
  • i servizi di controllo interno (ad es.: della sicurezza, dell’integrità del patrimonio);
  • statistiche, sondaggi d’opinione
  • promozione della manifestazione.

 

Le modalità del trattamento prevedono l’utilizzo di strumenti manuali, informatici, telematici, in modo da garantire a ciascun Espositore la riservatezza dei dati, nonché la piena osservanza della Legge e delle misure minime di sicurezza previste dal Codice e dalle leggi vigenti; i dati possono essere raccolti direttamente o acquisiti da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque.

 

La comunicazione dei dati, legati alla procedura di trattamento, per le sole finalità legate alla manifestazione, avverrà alle seguenti categorie di soggetti:

  • enti ed amministrazioni pubbliche;
  • imprese d’assicurazione;
  • autorità giudiziaria;
  • altri soggetti previsti dagli artt. 10 e 13 bis del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917, e successive modificazioni e/o integrazioni (ad es.: organizzazioni non governative, fondazioni, etc.);
  • società di erogazione di servizi

 

I dati identificativi dell’espositore e quelli relativi alle riprese fotografiche, televisive e cinematografiche degli stand e della merce esposta potranno essere diffusi su stampa,televisioni, radio, bollettini, siti internet, con la finalità di promuovere e pubblicizzare l’evento.

 

I diritti dell’interessato sono quelli previsti dall’art. 13 del Decreto Legislativo n° 196/2003, a titolo esemplificativo è possibile conoscere, in ogni momento, quali sono i dati acquisiti e come essi vengono utilizzati; farli aggiornare, integrare, rettificare. Infine, su motivazione valida ai fini del Decreto di cui sopra, chiederne la cancellazione o il blocco nonché opporsi al loro trattamento.

 

Titolare del trattamento dei dati è il Consorzio Promotrieste, con sede in Trieste, Via Cassa di Risparmio,  n. 10, tel. 0039-040-304888; fax 0039-040-310856; info@promotrieste.it.

 

 

Il sottoscritto, in qualità di Titolare/Legale Rappresentante della Ditta, dichiara di prestare il proprio consenso, ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n° 196/2003, al trattamento dei dati personali nei termini e con le finalità sopra individuate.

 

 

 

 

_______________________________________________

Timbro e Firma leggibile del Titolare o Legale Rappresentante